Quiz  |  Sondaggi  |  Feste  | 
Risposta QuestoAnswer this

Problemi più popolari

Vedere come gli elettori sono schierandosi sulla altre questioni politiche popolari...

Dovrebbe il governo regolare internet?

Risultati

Ultima risposta 1 ora fa

Risultati del sondaggio sui Internet Regolamento

89,557 voti

29%

No

223,795 voti

71%

Distribuzione delle risposte inviate dagli elettori australiani.

4 Sì risposte
2 Nessuna risposta
0 risposte sovrapposte

I dati includono voti totali inviati dai visitatori dal Aug 12, 2013 . Per gli utenti che rispondono più di una volta (sì, lo sappiamo), solo la loro risposta più recente viene conteggiata nei risultati totali. Le percentuali totali potrebbero non raggiungere esattamente il 100% in quanto consentiamo agli utenti di inviare posizioni di "area grigia" che non possono essere classificate in posizioni sì / no.

Scegliere un filtro demografica

Stato

Città

Partito

Ideologia

Sito web

No Importanza

Vedi altre notizie regolamentazione internet

Dati basati su motivi unici (duplicati o presentazioni multiple sono eliminati) per utente utilizzando una media mobile a 30 giorni per ridurre la varianza tutti i giorni dalle fonti di traffico. I totali possono non aggiungere fino a esattamente il 100% se permettiamo agli utenti di inviare posizioni "zona grigia" che non possono essere classificati in sì / no posizioni.

Dati basati su 30 giorni di media mobile a ridurre la varianza tutti i giorni dalle fonti di traffico. I totali possono non aggiungere fino a esattamente il 100% se permettiamo agli utenti di inviare posizioni "zona grigia" che non possono essere classificati in sì / no posizioni.

Scopri di più su internet regolamento

Le comunicazioni australiane e Media Authority (ACMA) ha il potere di far rispettare le restrizioni di contenuti su contenuti di Internet hosting in Australia, e mantenere un "black-list" dei siti stranieri che viene poi fornito per l’uso in software di filtraggio. Le restrizioni si concentrano principalmente sulla pornografia infantile, la violenza sessuale, e altre attività illegali, compilato come un risultato di un processo reclami dei consumatori. Nel 2009, l’Iniziativa OpenNet non ha trovato prove di filtraggio di Internet in Australia, ma a causa di restrizioni legali ONI non esegue il test per il filtraggio di pornografia infantile.  Vedi le ultime notizie sui regolamentazione di internet

Discuti questa problematica...